ANALISI AMBIENTALI

SETTORE ECOLOGIA

 

Tipologia di substrato/prodotto da analizzare: 

  • Acque

    • destinate al consumo umano

    • acque di scarico

    • acque sotterranee

  • Terreni

  • Ambienti di lavoro

  • Rumore

1.Analisi chimiche

  • Analisi di base: pH, conducibilità, residuo secco, ceneri, anioni, etc.

  • Analisi residuali: metalli, solventi, idrocarburi, IPA, PCB, diossine, Ammine, Fenoli e clorofenoli, aldeidi, SVHC (REACH), etc.

 

2.Analisi microbiologiche

  • Carica microbica totale a 37°C e 22 °C, Coliformi totali e fecali,  Escherichia coli, Enterococchi,  Pseudomonas aeruginosa, Clostridium perfringens, Legionella spp. e Legionella pneumophila.

 

3.Analisi Ecotossicologiche

  • Test di tossicità dell’effluente con Daphnia magna e batteri bioluminescenti (Vibrio fischeri).

  • Test di tossicità su rifiuti per determinazione della caratteristica “Ecotossico” H14

SETTORE ECOLOGIA - STUDI DI ECOTOSSICOLOGIA

 

Studi ecotossicologici in BPL condotti in accordo a linee guida accettate a livello internazionale (OECD, US EPA, OPPTS) sono necessari per ottenere l’autorizzazione all'impiego e al commercio di preparati tecnici e formulati (agrofarmaci, biocidi, sostanze chimiche, cosmetici, farmaci veterinari etc.) da parte delle Autorità competenti europee (Stati Membri Europei, EFSA, ECHA, EMEA, etc) ed extraeuropee (US EPA, US FDA, ANVISA in  Brasile SENASA in Argentina, CIBRC in India etc.).  Il laboratorio opera secondo le Buone Pratiche di Laboratorio (BPL) in accordo ai metodi riconosciuti a livello internazionale (es. OECD, US EPA, OPPTS, Regolamento EC No 440/2008). 

L'Unità si compone di laboratori dedicati a tossicologia terrestre (lombrichi, microrganismi del suolo, artropodi, piante terrestri), laboratori destinati alla tossicologia acquatica (alghe, crostacei, pesci, piante acquatiche) e laboratori riservati alla biodegradabilità e ai fanghi attivi. I laboratori di Ecotossicologia sono inoltre dotati di un impianto per la produzione di acqua ricostituita della capacità di 500 L/h, che alimenta gli acquari per test di tipo statico, semi-statico e a flusso continuo su pesci.

Le strutture e le attrezzature di cui dispongono i laboratori di Ecotossicologia pongono il nostro laboratorio in posizione leader tra i principali laboratori europei di categoria. 


In ottemperanza al principio del mutuo riconoscimento dei dati (MAD), gli studi ecotossicologici in BPL condotti in accordo a linee guida OECD forniti dal nostro Laboratorio sono riconosciuti ed accettati in Europa, Nord America (USA), Sud America (ad es. Brasile, Argentina), Asia (ad es. India, Cina, Malesia, Tailandia), Australia, Africa (ad es. Sud Africa).

STUDI OFFERTI

 

Ecotossicologia acquatica  (Crostacei, Pesci)

Ecotossicologia terrestre (lombrichi, microrganismi del suolo, artropodi, piante terrestri)

Sostanze Critiche

 

Il nostro laboratorio offre la possibilità di selezionare la tipologia di saggio più adeguata per una analisi ottimale di sostanze instabili in matrice acquosa (sostanze poco solubili in acqua, fotodegradabili, biodegradabili, etc.) secondo la linea guida OECD N. 23 (Guidance document on aquatic toxicity testing of difficult substances and mixtures).

© ​BIOACOR Sagl 

BioAcor Sagl

Via D'Alberti, 1

6830 Chiasso  -  Svizzera   

n°IVA:  CHE-279.218.505 IVA

  • Facebook Social Icon

Tel. 0041 (0)91 880 88 88

Fax 0041 (0)91 880 88 89

Email:  info@bioacor.com